«Quella druda della quale nullo amadore prende compiuta gioia» (Cv III 12 13). Dante e la filosofia. XXV Convegno della Società italiana per lo studio del pensiero medievale

In occasione del Centenario Dantesco la Società Italiana per lo Studio del Pensiero medievale (SISPM) ha deciso di dedicare il suo XXV Convegno di studio, che si svolgerà a Udine nei giorni 9-11 dicembre 2021, al tema del rapporto tra Dante e la filosofia della sua epoca. Il titolo dell’evento è «Quella druda della quale nullo amadore prende compiuta gioia» (Cv III 12 13). Dante e la filosofia

I dettagli relativi alla Call for Papers sono disponibili a questo link.

Le proposte, che dovranno pervenire entro il giorno 11 aprile prossimo all’indirizzo druda.sispm@gmail.com, dovranno essere contenute entro i 2000 caratteri (spazi inclusi) e saranno valutate a cura del Comitato scientifico del convegno. L’accettazione verrà comunicata entro il 30 aprile 2021.

Lascia una risposta