Quella «druda della quale nullo amadore prende compiuta gioia» (Cv III 12 13). Dante e la filosofia. XXV Convegno di Studio della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM)

Nei giorni 9-11 dicembre 2021, presso l’Università degli Studi di Udine, si terrà il XXV° Convegno di Studio della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM), dal titolo: Quella «druda della quale nullo amadore prende compiuta gioia» (Cv III 12 13). Dante e la filosofia.

Il programma dell’evento è disponibile qui.

Tenuto conto dell’aggravarsi della pandemia Covid-19, il Direttivo della SISPM ha deciso di tenere il convegno in modalità mista: la maggior parte dei relatori saranno presenti a Udine, ma alcuni parleranno da remoto; tutti gli interventi (salvo mancato consenso da parte dei relatori) saranno trasmessi in streaming tramite la piattaforma Zoom. Il link per accedere (previa autorizzazione da parte dell’amministrazione) è disponibile qui.

A causa delle limitazioni imposte dalle autorità sanitarie non si potranno organizzare i coffee break e il previsto aperitivo; è invece confermata la cena sociale, che si svolgerà in una sala ampia e riservata ai soli soci e invitati SISPM, che sono pregati di comunicare la loro presenza compilando il form al seguente link.

Si ricorda che per accedere a Palazzo Toppo Wasserman è necessario avere il green pass “rafforzato” e inossare la mascherina: benché non formalmente richiesto dalle autorità sanitarie friulane, è consigliabile utilizzare le FFP2.

Per alcune informazioni logistiche su come raggiungere Udine si può fare riferimento al seguente link.

 

 

Lascia una risposta